CNR - ISMN
Laboratorio di Spettroscopia Ottica

Articoli

Caratterizzazioni spettrochimiche.

Laboratorio di spettroscopia ottica ISMN MLIB Ed10b

Lo spettrofotometro UV-Vis JASCO V 660 è uno strumento a doppio raggio, equipaggiato con un doppio monocromatore e un fotomoltiplicatore diodo come detector. L’intervallo di scansione in lunghezza d’onda è da 190 nm a 900nm, con risoluzione di 0.2nm, usando come sorgenti una lampada al deuterio (187-350 nm) e una lampada alogena (330-900 nm). Il sistema è equipaggiato con una sfera di integrazione da 60mm in diametro e diversi accessori per le misure ottiche in soluzione, su solidi e su film sottili, in assorbanza, trasmittanza e riflettanza sia diffusa che speculare.

Laboratorio di spettroscopia ottica ISMN MLIB Ed4

Lo spettrofluorimetro Fluorolog3 (Horiba), nella configurazione a stato stazionario, prevede la presenza di una lampada standard allo Xe da 450W come sorgente di eccitazione, doppio monocromatore, sia in eccitazione che in emissione, un portacampioni per cuvette e un detector fotomoltiplcaore (PMT). L’intervallo di eccitazione è 240-600nm, mentre quello in emissione è pari a 290-850nm. Per le misure risolte in tempo, con risoluzione nel ps, lo strumento è inoltre dotato di un sistema a singolo fotone TCSPC (time-correlated single-photon-counting) per dinamica molecolare e di un laser diodo pulsato a 405nm come sorgente addizionale. I profili di decadimento di fluorescenza possono essere elaborati mediante equazioni di decadimento multiesponenziali, usando il software incluso (DAS6a HORIBA Scientific).
Lo spettrofluorimetro è equipaggiato anche con un portacampioni per solidi, per l’analisi di film sottili e polveri.

Referenti: Daniela Caschera, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta