CNR - ISMN
Lunedì, 13 Settembre 2021 22:19

Laboratori di Spettro-microscopia Ottica e Confocale

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'ISMN-Bologna nasce originariamente come laboratorio di spettroscopia ottica. In particolare nel corso degli anni, l'Istituto ha acquisito e sviluppato strumentazioni all'avanguardia che hanno permesso sia la caratterizzazione su scala microscopica di dispositivi optoelettronici o loro componenti sia studi di base delle proprietà dei meccanismi che determinano le caratteristiche fisico chimiche di materiali avanzati.

Le facilities disponibili comprendono:

Laboratorio di spettro-microscopia confocale di fluorescenza risolta in tempo (risoluzione spaziale <500nm; risoluzione temporale 2psec) con la possibilità di effettuare misure localizzate (mappe) in tempo reale di proprietà funzionali quali fotoluminescenza, corrente e foto-corrente su dispositivi optoelettronici funzionanti fino a 4 K.

Laboratorio di spettroscopia vibrazionale Raman e IR. Il laboratorio è equipaggiato con uno spettrometro micro-Raman confocale con eccitazione a 632,8 514.5 e 488 nm (risoluzione spaziale di 1 micron), uno spettrometro FT-Raman con eccitazione a 1064 nm, uno spettrometro FT-IR equipaggiato con microscopio (risoluzione spaziale 25 micron) possibilità di effettuare misure risolte in tempo.

Laboratorio di spettroscopia ottica. Il laboratorio è equipaggiato con un set-up per la determinazione del profilo angolare di foto- e elettro-luminescenza, profilo angolare di spettri di assorbanza e trasmittanza, fotoluminescenza risolta in tempo (microsec-millisec), misure assolute di efficienza quantica, diagrammi di cromaticità e esperimenti di emissione spontanea amplificata e lasing e stazione elettrochimica per misure di spettroscopia di impedenza.

 

Letto 129 volte Ultima modifica il Martedì, 14 Settembre 2021 09:58
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta