CNR - ISMN
Notizie

PROGETTO "SMART COMPONENTS ADDITIVE MANUFACTURING POLIMERICO"

PROGETTO "SMART COMPONENTS ADDITIVE MANUFACTURING POLIMERICO"

Il progetto “Smart Components mediante Additive Manufacturing Polimerico” (SCAMP) è finalizzato alla realizzazione di dimostratori tecnologici per una struttura terziaria aerospaziale realizzata in materiale polimerico/nanocomposito altamente innovativo. 

All’interno del progetto SCAMP, ISMN ha avuto come obiettivo generale il supporto alle attività per la formulazione dei materiali polimerici innovativi con le proprietà termo-elettriche e meccaniche più idonee per l’applicazione in aerospazio. 

In particolare, oggetto dell’attività di ricerca è stata la caratterizzazione micro-strutturale, chimico-fisica e funzionale di campioni polimerici puri e funzionalizzati, opportunamente selezionati e di dimostratori di piccole dimensioni (fili sottili estrusi), stampati usando alcuni dei compositi polimerici, opportunamente selezionati e precedentemente ottimizzati. Le proprietà micro-strutturali dei compositi polimerici selezionati sono state studiate mediante tecniche di diffrattometria XRD (XRD su Polveri e indagine al Sincrotrone di Grenoble) e di spettroscopia Micro-Raman. Inoltre, i compositi sono stati indagati mediante analisi termica DSC-TGA, per stabilirne le proprietà termiche e di resistenza (termo degradazione). La sinergia tra le tecniche di indagine ha permesso di studiare l'effetto della temperatura sulle caratteristiche intrinseche del polimero (viscoelasticità, percentuale di cristallinità) e determinare gli intervalli di temperatura relativi al loro utilizzo, al loro rammollimento ed alla loro progressiva pirolisi. Tale selezione di materiali dimostratori sono anche stati oggetto di indagine tramite microscopia AFM e ottica, allo scopo di studiare la morfologia, l’omogeneità e il livello di agglomerazione dei materiali, proprietà che possono influenzare le prestazioni meccaniche e chimico-fisiche del materiale composito. Inoltre, lo studio delle relazioni struttura-proprietà dei polimeri compositi permette di evidenziare, ad esempio, la presenza di eventuali imperfezioni (quali fratture, disomogeneità, differente densità del campione) che possono in qualche modo comprometterne le proprietà.

Il progetto è cofinanziato con i fondi del POR-FESR 2014/2020 della Regione Lazio, a valere sull’ Avviso Pubblico “Kets - Tecnologie Abilitanti”, approvato con Det. N.G08682 del 28 luglio 2016.

Progetto SCAMP “Smart Components mediante Additive Manufacturing Polimerico” 

Durata: 18 mesi + 8; Data inizio: Aprile 2018; Data fine: Giugno 2020

Partenariato: 

Promotore: THALES ALENIA SPACE ITALIA S.P.A

Partners:

Se.Te.L SERVIZI TECNICI LOGISTICI s.r.l.

HB TECHNOLOGY s.r.l.

DRAGONFLY s.r.l.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE – Istituto per lo Studio dei Materiali Nanostrutturati

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta