Powered by ISMN-CNR
CNR - ISMN
Laboratorio di caratterizzazione di catalizzatori e studio della loro attività catalitica

Articoli

LABORATORIO DI CARATTERIZZAZIONE DI CATALIZZATORI E STUDIO DELLA LORO ATTIVITÀ CATALITICA 

Il laboratorio di catalisi dell’ISMN è dotato di apparecchiature per la determinazione delle proprietà microstrutturali, di superficie e strutturali oltre che per la determinazione della reattività catalitica.

Le proprietà microstrutturali dei materiali, ovvero area superficiale, diametro medio dei pori e distribuzione dei pori vengono ottenute dalle isoterme di assorbimento – desorbimento alla temperatura dell’azoto liquido (-196°C) mediante l’apparato Sorptomatic 1900 (Carlo Erba instrument). La superficie dei catalizzatori, viene analizzata tramite Spettroscopia Fotoelettronica (XPS) con una apparecchiatura VG Microtech ESCA 3000 Multilab, dotata di anodo multiplo Al/Mg e di analizzatore emisferico. La struttura dei catalizzatori sia dei supporti che delle fasi disperse, viene determinata con tecniche diffrattometriche e scattering a raggi X (XRD, SAXS, WAXS).

Il laboratorio è dotato di apparecchiature per la lo studio della reattività chimica di catalizzatori in funzione della temperatura:

Micromeritic Autochem 2910 dedicato allo studio di reazioni di riduzione e ossidazione a temperatura programmata (TPR/TPO)

Micromeritic Autochem II 2920 dedicato allo studio di reazioni in fase gas. Il sistema è interfacciato con analizzatori IR e UV per la determinazione di CO, CO2, CH4 e NOx

Responsible: Dr. Giuseppe Pantaleo
Location: ISMN Palermo