CNR - ISMN
Laboratorio di nano e micro-diagnostica

Articoli

Il laboratorio di nano e micro-diagnostica dell’ISMN, situato presso l’Area di Ricerca di Roma 1, dispone di strumentazioni all’avanguardia per lo studio delle proprietà chimiche, morfologiche e strutturali di materiali e sistemi anche su scala nano e micrometrica. Le tecniche analitiche utilizzate includono la microscopia elettronica a scansione, la microscopia ottica, la spettroscopia FTIR, le analisi termogravimetriche, gli studi elettrochimici, oltre alle facilities per la preparazione e validazione di materiali e per indagini non distruttive con dispositivi portatili.

Il laboratorio di nano e micro-diagnostica ha un’esperienza pluridecennale nello studio di materiali e sistemi, è stato implementato e potenziato nel corso degli anni grazie alle attività svolte prevalentemente nell’ambito di progetti regionali, nazionali ed europei. Le attività portate avanti riguardano prevalentemente lo sviluppo di materiali e tecnologie innovative per la conservazione di beni culturali, lo studio di manufatti e fenomeni di degrado, lo sviluppo di nuovi materiali per la microelettronica e di nuove tecnologie per la valorizzazione e riutilizzo di materiali di scarto (es. polisaccaridi, cellulosa, plastica).

Le capacità diagnostiche del laboratorio sono attualmente oggetto di potenziamento grazie all’approvazione di un finanziamento da parte della regione Lazio nell’ambito del progetto “E-RIHS.it LAZIO”. L’iniziativa si inserisce nel progetto POR FESR 2014-2020 Lazio-Asse I, Ricerca e innovazione, Azione 1.5.1: Sostegno alle infrastrutture della ricerca considerate critiche/cruciali per i sistemi regionali e prevede l’acquisizione da parte del CNR-ISMN di un microscopio elettronico a scansione ad alta risoluzione dotato di un microscopio confocale Raman integrato.

Si riporta brevemente a seguire il gruppo di laboratori che costituiscono l’infrastruttura ISMN per la nano e micro-diagnostica.

- Laboratorio FESEM-EDS: dispone di un microscopio elettronico a scansione a emissione di campo ad alta risoluzione dotato di un sistema di microanalisi a dispersione di energia, delle facilities per la preparazione di campioni, la lucidatura di superfici e per lo studio di materiali in sezione. Dispone inoltre di diversi microscopi ottici, tra cui un multifocus, un metallografico rovesciato e un petrografico. Il laboratorio è inoltre dotato di un XRF portatile per analisi in situ. 

- Laboratorio FTIR-DTA: dispone di uno spettrofotometro FTIR dotato di accessori ATR con cristalli in diamante, Ge e ZnSe e di un microscopio micro-FTIR che consente di operare in riflessione, trasmissione o in modalità micro-ATR. È inoltre presente un analizzatore termogravimetrico che consente di effettuare anche l’analisi termica differenziale (TGA-DTA). Il laboratorio è inoltre dotato di un’interfaccia TGA-IR per studi integrati.

- Laboratorio Validazione: dispone di facilities per la validazione di materiali e sistemi in atmosfera controllata. Le attività condotte includono lo studio dei materiali in grado di assorbire e/o di rilevare la presenza di inquinanti atmosferici a basse concentrazioni (es. agenti degradanti in ambiti museali). Si effettuano test di degrado accelerato in presenza di specie atmosferiche degradanti e/o studi elettrochimici per validare la capacità protettiva di nuovi materiali (es. inibitori di corrosione). Il laboratorio è inoltre dotato di uno spettrofotometro visibile portatile per analizzare variazioni cromatiche di superficie.

- Laboratorio FESEM-EDS-Raman: disporrà di un microscopio elettronico a scansione ad emissione di campo ad alta risoluzione dotato di un sistema di microanalisi a dispersione di energia e di un microscopio confocale Raman integrato. Tale strumentazione permette di combinare lo studio nano e micro-chimico, morfologico e strutturale alla capacità di riconoscimento molecolare-strutturale offerta dalla spettroscopia Raman.

Gabriella Di Carlo: e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; tel +39 06 906 72 214

Cristina Riccucci: e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.; tel +39 06 906 72 678

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta