CNR - ISMN
Notizie

I GIOVANI E IL RESTAURO: PRIMA EDIZIONE 9/11 DICEMBRE 2015

I GIOVANI E IL RESTAURO:  PRIMA EDIZIONE 9/11 DICEMBRE 2015

“I GIOVANI E IL RESTAURO. L’ARTE NEL TEMPO:SIGNIFICATO, TRASFORMAZIONE E CONSERVAZIONE” è un convegno nazionale ed internazionale per i giovani laureati nelle discipline inerenti la conservazione ed il restauro, in modo particolare per le figure professionali del restauratore e dell’esperto scientifico. L’oggetto del convegno concerne la presentazione delle migliori tesi di laurea afferenti al campo della Conservazione e del Restauro dei Beni Culturali.

Tutte le tesi che parteciperanno al convegno saranno pubblicate negli atti del convegno e le più meritevoli premiate con borse di studio. Il convegno si terrà a Roma, presso la sede Centrale del CNR (Aula Convegni - Ingresso Via dei Marrucini) nei giorni 9-10-11 dicembre 2015.

L’evento è stato ideato dell’associazione Lumen, curato dalla dott.ssa Cinzia Giorgi e dalla sig. Paola Zoroaster e valorizzato dai suggerimenti del prof. Ulderico Santamaria(docente presso l’Università della Tuscia e Direttore dei Laboratori Scientifici dei Musei Vaticani). L’iniziativa si avvale della collaborazione di un Comitato Scientifico e del prezioso aiuto di vari professionisti del settore:

Claudia Pelosi (chimica e ricercatrice presso l’Università degli Studi della Tuscia)

Pietro Baraldi (chimico-docente presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia)

Maurizio Coladonato (chimico-docente presso: l’Accademia di Belle Arti di Napoli, Accademia di Belle Arti di Bologna e ISCR),

Daniela Ferro (chimica CNR – docente presso l’Università degli Studi di Roma, La Sapienza)

Franco Palla (biologo- docente l’Università degli Studi di Palermo)

Stefania Pasquale (ricercatrice presso l’Università degli Studi di Catania),

Valeria Casella (Architetto–libero professionista presso la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area archeologica di Roma MiBACT)

Gabriella Ceroli (restauratrice-libero professionista presso la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area archeologica di Roma-MiBACT),

Barbara Di Odoardo (restauratrice-docente a contratto presso Accademia di Belle Arti di Napoli)

Zdravka Sabotinova (restauratrice presso Istituto Nazionale di Archeologia, Istituto Bulgaro di Scienza).

 L’evento è promosso dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area archeologica di Roma con l’associazione Lumen e organizzato in collaborazione con altre illustri istituzioni e associazioni che si occupano di Restauro e Conservazione dei Beni Culturali: Università Degli Studi di Palermo, Università Degli Studi Della Tuscia, Università Degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli, Accademia di Belle Arti di Napoli, Accademia di Belle Arti di Verona, ISTEC-CNR di Faenza, Associazione AISCOM.

La manifestazione è stata patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e da altri prestigiosi enti e associazioni: Università degli Studi di Tor Vergata Roma, Università degli Studi Cà Foscari di Venezia, Comitato Nazionale per le Lauree Magistrali a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro, CNR-ISMN, Enea, Ordine Nazionale dei biologi, Associazione Italiana di Archeometria, Assorestauro, Italian Association of Conservation Scientists, Forum Italiano Calce.

Come partecipare

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta