CNR - ISMN
Notizie

"TERRA IN VISTA!" LA SCIENZA PER I RAGAZZI E' IN LIBRERIA

"TERRA IN VISTA!" LA SCIENZA PER I RAGAZZI E' IN LIBRERIA

La scienza e la tecnologia spiegate ai ragazzi e alle ragazze dagli otto anni in sù  in modo semplice e scanzonato: dalla clonazione alla chimica dell'innamoramento, dalla robotica alla vulcanologia.

Tra esperimenti ingegnosi, curiosità e domande irriverenti, i migliori scienziati italiani ce le spiegano, svelandoci che qualsiasi intelligenza artificiale, se confrontata alla nostra, è sorprendentemente stupida, nel libro 'Terra in vista!' di Telmo Pievani e Federico Taddia, con illustrazioni di Cristina Portolano.

Ogni capitolo è dedicato a un tema con l'intervento di un esperto e una scheda finale che propone un esperimento scientifico in forma di gioco, "Lampi di Ingegno", di Agnese Sonato.

Così nella parte dedicata alle piante robot si dialoga con Barbara Mazzolai, biologa e ingegnere, e si scopre che "hanno foglie e radici smart" che "servono a esplorare il suolo: vanno alla ricerca dell'acqua nelle zone desertiche e in futuro potrebbero essere usate su altri pianeti, per cercare nuove forme di vita".

E' possibile inserire dispositivi di archiviazione di massa nel cervello e a che cosa servono? si può trasferire la memoria da un soggetto a un altro? ce lo racconta Michele Muccini, Direttore dell'Istituto per i Materiali Nanostrutturati del Cnr, 'Perché i vulcani si addormentano?' con Boris Behncke , ricercatore dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia all'Osservatorio Etneo e se 'Si puo' vivere sulla luna? con Tommaso Ghidini, capo divisone struttura, meccanismi e materiali dell'ESA. E ancora 'Perché ci si innamora?' con Antonio Cerasa, neuroscienziato dell'Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare del Cnr; 'Che cos'è un algoritmo? con 'Maurizio Tesconi, ricercatore dell'Istituto di Informatica e Telematica del CNR e 'Che cosa sono le bioplastiche,?' con Mario Malinconico, ricercatore e direttore di ricerca dell'Istituto per i Polimeri Compositi e Bio Materiali del Cnr di Pozzuoli. 

'Come si va a caccia di dinosauri?' ce lo spiega Federico Fanti, paleontologo e ricercatore dell'Università di Bologna. "Le attrezzature sono quelle di Indiana Jones: martello, colla e pazienza, molta tenacia e tanta fortuna. Le tecnologie più avanzate aiutano in una fase successiva, per ricostruire e capire come effettivamente 'funzionavano' questi animali quando erano in vita" afferma nel libro, realizzato con il contributo di Radio24 e di Audible, in cui si impara divertendosi.

 

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta